Auto e Moto d'Epoca 2017

venerdì 3 luglio 2015

4 Ortler Classic Run - Parola d'ordine: DIVERTIRSI!!!

Quando si sente la parola Ortler ormai per i fortunati Soci che vi hanno partecipato e per coloro che ne hanno sentito i racconti l'associazione è subito immediata, si sta parlando dell' Ortler Classic Run, evento organizzato dal Garage61 di Appiano (BZ), giunto alla quarta edizione e caratterizzato da un percorso di 400km con 10000m di dislivello che fa assaporare ai concorrenti gli scenari stupendi delle Alpi, accompagnandoli attraverso una serie infinita di passi, una giornata assolutamente impegnativa ma che vale assolutamente la pena di provare!!!


Anche quest'anno alla partenza tra le auto che spaziavano dal 1938 al 2011, erano presenti due equipaggi Audi Sport Club, Paolo Corio e Claudio Ravelli, su un' Audi S4 del 2009, una vettura con una cavalleria certamente adatta ai passi Dolomitici ed Enrico Clemente con un nuovo navigatore, visto che la moglie Angelica, compagna d'avventura della scorsa edizione, era giustamente a casa a fare la mamma, a bordo di un' Audi TT 2.0 del 2007, un mezzo che fa della propria agilità la carta vincente sulle tortuose strade alpine!



L'evento a detta dei nostri due Soci è stato divertente ed avvincente, come non poteva esserlo vista la schiera di passi da affrontare e nonostante qualche imprevisto è trascorso senza intoppi, le due cose che indubbiamente si sono capite è che l'anno prossimo ci saranno, Paolo Corio, giunto sedicesimo alla prima partecipazione e Claudio Ravelli, il veterano, già presente l'anno scorso, perchè si sono molto divertiti a bordo della S4 su queste strade tortuose, mentre Enrico Clemente, giunto quattordicesimo, dovrà assolutamente esserci per cercare di riconquistare il titolo vinto nella terza edizione assieme alla moglie-navigatrice Angelica!


Cosa aggiungere?
La formula semplice e divertente di questo evento si è dimostrata nuovamente vincente, speriamo l'anno prossimo di poter contare su un numero maggiore di partecipanti, perchè più si è più indubbiamente ci si diverte!!!










Nessun commento:

Posta un commento